Minitox

20,90 

MINITOX è un prodotto fitoterapico pensato appositamente per i bimbi con età superiore ai tre anni.

È uno sciroppo che favorisce la disintossicazione dai parassiti ed è formulato con essenze contraddistinte da proprietà antielmintiche.

Disponibile

Categoria:

Descrizione

Integratore fitoterapico pensato appositamente per i bimbi con età superiore ai tre anni.

Anche i bambini possono contrarre dei parassiti capaci di portare scompiglio all’interno del loro sistema. Alla scuola dell’infanzia i parassiti si contraggono facilmente perché i bambini giocano tra loro, si toccano, stanno a stretto contatto.

È uno sciroppo che favorisce la disintossicazione dai parassiti ed è formulato con essenze contraddistinte da proprietà antielmintiche (ossia antiparassitarie): essendo uno sciroppo risulterà di più facile assunzione rispetto alla capsula da deglutire.

Questi sono alcuni dei sintomi che potrebbero indicare nei bambini una parassitosi in corso:

– prurito al sedere

– gonfiore alla pancia

– mancanza di appetito

– bisogno di zuccheri in eccesso

– leggere occhiaie

– disturbi del sonno

– digrignare i denti nella notte

Qualche parola sui parassiti :

L’Organizzazione Mondiale della Sanità sostiene che ognuno di noi offre con il proprio corpo cibo, nutrimento e alloggio ad almeno un parassita.
Quest’ultimo è un organismo che infesta un altro organismo: ruba nutrimento, occupa spazio, lascia segni e danni su chi lo ospita al solo scopo di sopravvivere; non procura danni irreversibili perché necessita della vita del suo padrone di casa.

Il parassitismo è molto diffuso in Occidente: se ne parla poco perché pochi sono gli esami con cui è possibile rilevare la presenza di questi intrusi. Inoltre è difficile ricondurre certi sintomi alla loro azione dentro di noi.
I parassiti trovano volentieri alloggio nell’intestino (ma non solo), si riproducono facilmente e possono rimanerci a lungo se non s’interviene per debellarli.

Si prendono attraverso il cibo o bevendo acqua contaminata: oltre a rubare il nutrimento, i parassiti lasciano anche elementi patagoni come virus, funghi e batteri.